Viaggio Ecuador & Crociera

IL PROGRAMMA PREVEDE:
- Sistemazione in camera doppia negli hotel indicati (o similari) con trattamento di prima colazione
✈ volo Guayaquil/Baltra/Guayaquil (tariffa soggetta a riconferma per disponibilità)
- Tutti i pasti specificati nel programma
- Entrate e visite indicate nel programma
- Tutti i trasferimenti, le visite e le escursioni specificate nel programma
- Guida parlante italiano/spagnolo
Assicurazione Allianz medico e bagaglio

Cabine e servizi previsti sulla Crociera Motonave Galapagos Legend:
- Categoria Standard Plus con aria condizionata e servizi privati *
Trattamento All Inclusive a bordo, drink di benvenuto, Acqua ai pasti, Barbecue, caffe/The station 24 ore.
- Due escursioni giornaliere con guida spagnolo/inglese (con minimo di 6 passeggeri italiani sarà prevista la guida multilingue anche in italiano). Briefings, letture e altre attività a bordo
- CGG Migration Control Card ($ 20)

IL PROGRAMMA NON PREVEDE
- Volo internazionale dall'Italia
Assicurazione Top Allianz per il rimborso del viaggio in caso di annullamento
Tassa Parco Nazionale Galapagos ($ 100) da pagare in loco o prima della partenza
- Diving opzionale (su richiesta e pagamento sul posto ) 
- Mance al personale della nave, guide (Tour e Galapagos) ed autista (Tour)

- Tutti i servizi menzionati in opzione e tutto quanto non espressamente indicato nel “programma prevede”

* nel caso venga richiesta una tripla sarà necessario prenotare una Junior Suite

1° Giorno: ITALIA / QUITO   (-/-/-) 
 Arrivo  a Quito, capitale dell’Ecuador. Dopo aver espletato ai controlli doganali e ritirato le valigie imbarcate, incontrerete il nostro assistente per il trasferimento  presso l’Hotel Dann Carlton ***** (o similare). Tempo a disposizione per una passeggiata esplorativa della città o da dedicare al relax. Cena libera

2° Giorno: QUITO   (B/-/-)
Giornata dedicata alla visita della città, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco, uno dei quartieri coloniali meglio conservati di tutto il continente. La visita inizia dalla Piazza dell’Indipendenza, su cui affacciano la maestosa Cattedrale, il Palazzo Presidenziale, il Municipio e l’Arcivescovado. Si visiterà poi la Chiesa della Compania de Jesus ed il Monasterio di San Francesco, uno dei principali monumenti religiosi del Nuovo Mondo. La visita termina con una vista della città dal promontorio su  cui  sorge la Virgen del Panecillo. Proseguimento verso nord alla volta della “Metà del Mondo”, dove nel 1736 una spedizione scientifica francese, stabilì la latitudine 0’00’00, che traccia la linea equatoriale. È compresa una visita al Museo Etnografico che si trova all’interno del Monumento per approfondire la conoscenza delle etnie che popolano l’Ecuador. Al termine, rientro in hotel, cena libera.

3° Giorno: QUITO/OTAVALO/Comunità KARANKI Maddalena  (B/-/D) 
Si parte verso nord per raggiungere il coloratissimo mercato indigeno di Otavalo che nei giorni di mercoledì e sabato invade tutte le vie che circondano la piazza principale dell’omonima cittadina. Ad Otavalo si potrà apprezzare l’artigianato locale e ammirare bellissimi tessuti, ponchos, tappeti, maglioni, gilet, cappelli, amache ed un‘infinità di altri prodotti tipici dell’artigianato locale. Pranzo libero. Proseguimento verso la vicina città chiamata Peguche, nota per i suoi tessitori, e per visitare un laboratorio di strumenti a fiato. Al termine, sosta al villaggio di Cotacachi, i cui abitanti sono conosciuti come abili fabbricanti di pelletteria. Trasferimento presso la Comunità di Karanki per vivere un’esperienza a contatto con la popolazione locale, i suoi usi e costumi. Cena e pernottamento in una delle case della comunità.

4° Giorno: Comunità KARANKI Maddalena / QUITO  (B/L/-) 
Mattinata a disposizione per conoscere la Comunità Karanki Magdalena, costituita da un gruppo di case situate sulle pendici del vulcano Imbabura, dove i viaggiatori vengono accolti dalle famiglie e conoscere attività tradizionali per una vera esperienza interculturale. Sarà possibile partecipare a escursioni nei pascoli andini, effettuare passeggiate a cavallo oppure in mountain bike. Al termine trasferimento a Ibarra e partenza sul “Treno della libertà” verso Salinas. Il percorso in treno attraversa i magici paesaggi degli altipiani tunnel misteriosi, ponti, canyon e burroni che costituiscono ricca biodiversità della regione. Arrivo presso la comunità afro-ecuadoriana di Salinas, ben nota per le sue attività agricole. Pranzo. Nel pomeriggio rientro a Quito dove avrete la possibilità di ammirare liberamente il centro coloniale dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per la sua straordinaria ricchezza architettonica. Cena libera.

Importante: nel caso in cui il “Treno della Libertà” non operi il giorno previsto dall’itinerario, verranno proposte attività alternative tra cui: esperienza e attività extra presso la Comunità di Karank oppure visita al Parco Condor oppure visita a San Antonio de Ibarra.

5° Giorno: QUITO/COTOPAXI/BAÑOS/RIOBAMBA  (B/-/-) 
Dopo la prima colazione si lascia Quito in direzione di Baños, percorrendo il tratto sud della Panamericana, nota in questo tratto con il nome di “Avenida de los Volcanes”, per via delle impressionanti cime che ne caratterizzano il panorama. Se il clima è favorevole ed il cielo è limpido sarà possibile ammirare la maestosità del Vulcano Cotopaxi, che si staglia all’orizzonte come sfondo di questo selvatico paesaggio. Proseguimento per Baños, piccola e accogliente località nota per i  suoi  bei  paesaggi, cascate e acque termali che si trova a metà strada tra le Ande e l’Amazzonia. Si oltrepassa Baños per arrivare al Canyon del fiume Pastaza dove inizia la “Via delle Cascate” dove si trovano le Cascata della Vergine, Manto della sposa, Machay, Calderone del diavolo, circondate da una vegetazione lussureggiante. Ritorno a Baños per la visita del paese. Nel pomeriggio proseguimento per Riobamba passando ai  piedi del Vulcano Chimborazo, il più alto del Ecuador. Arrivo e pernottamento presso la Hosteria Abraspungo **** (o similare). 

6° Giorno: RIOBAMBA/INGAPIRCA/CUENCA  (B/BXL/-) 
Si parte per Cuenca, situata all'interno della Sierra, una parte della Cordigliera delle Ande, a 2450 metri di altitudine.  La giornata ha inizio con un giro in auto attraverso alcune delle aree indigene più pittoresche tra le piantagioni di frutta. Lungo il tragitto si incontra la comunità di Colta, caratterizzata dalle terrazze naturali coltivate secondo gli antichi sistemi precolombiani. Proseguimento per Alausi, dalla cui stazione ha inizio il tragitto del treno denominato "Nariz del Diablo". Questo treno è una delle attrazioni più panoramiche con binari a zigzag che costeggiano la montagna fino ad arrivare alla Chimborazo Forest Reserve e al Sangay National Park. Il Chimborazo è il vulcano che si trova più lontano dal centro della Terra! Proseguimento per Ingapirca, complesso archeologico costituito da quartieri Cañari e Inka, che presentano le sistemazioni della Corte Imperiale e il Tempio dedicato al Sole. L’interessante visita include il museo del sito dove si trovano pezzi di litico, ceramica e metallurgia di epoca pre-incaica e incaica. Al termine proseguimento per Cuenca. All’arrivo sistemazione presso l’hotel Carvallo **** (o similare) cena libera.

7° Giorno: CUENCA/EL CAJAS NATIONAL PARK / GUAYAQUIL  (B/-/-) 
Dopo la prima colazione effettueremo la visita panoramica della splendida città coloniale di Cuenca (dichiarata dall’Unesco Patrimonio Culturale dell’Umanità) e dei suoi dintorni. Famosa per la sua arte religiosa ed i suoi ricchi musei, è caratterizzata da viottoli ciottolati, piazze molto animate e giardini fioriti. La visita si snoda attraverso la piazza principale, su cui affaccia la nuova Cattedrale, la vecchia cattedrale, che fu rinnovata in occasione della visita di Giovanni Paolo II nel 1985, il Monastero di El Carmen ed il monumento El Rollo del Vecino. Proseguimento in direzione di Guayaquil (250 Km – 4 ore c.ca) attraversando lo spettacolare Parco Nazionale del Cajas, che con le suoi oltre 230 specchi d’acqua, tra piccoli laghi e lagune di varie dimensioni, offre un paesaggio davvero magico. Questo tragitto, che scende da 4000 mt di altitudine sino al livello del mare, consente di apprezzare la varietà di pae- saggi che si susseguono con i loro diversi ambienti, che cambiano mano a mano che la strada scende dalle zone del paramo sino alla costa tropicale, attraversando piantagioni di banane e di cacao. Arrivo a  Guayaquil e sistemazione all'hotel Oro Verde ***** (o similare). Cena libera.

8° Giorno: GUAYAQUIL/CROCIERA GALAPAGOS LEGEND  (B/L/D)
Ci trasferiamo in aeroporto per l’imbarco sul volo diretto alle isole Galapagos, dove Charles Darwin gettò le basi della “Teoria dell’evoluzione”. Arrivati a Baltra ci si imbarca sulla Motonave GALAPAGOS LEGEND
. Il viaggio prosegue per le successive 3 notti secondo i seguenti itinerari:

Itinerario EST (per partenze di agosto, 27 settembre e novembre). Cliccare qui

Itinerario NORD/CENTRALE (per partenze di maggio, giugno e 6 settembre). Cliccare qui


 

9°/10° Giorno:  CROCIERA M/V GALAPAGOS LEGEND (B/L/D)

La Motonave Galapagos Legend è una nave da crociera di 91,5 m. di lunghezza, larga 14,3 m., con una velocità di 19 nodi. Può ospitare fino a 100 passeggeri con un equipaggio di 55 e 6 guide naturaliste multilingue che vi illustreranno le meraviglie naturali di queste isole (a partire da  6 passeggeri la guida sarà in lingua italiana).
La Galapagos Legend vi offrirà un’unica opportunità di vivere un’esperienza intima e unica con la natura. Tutte le lussuose cabine sono ampie e hanno vista sull’oceano, tranne le cabine interne. Sono dotate di letti bassi, aria condizionata, bagno privato, cassetta di sicurezza, porte comunicanti specialmente adatte alle famiglie e agli amici che viaggiano insieme. La nave è dotata di una una piscina, un bar esterno ed uno interno, biblioteca e ampie aree per socializzare. È a disposizione il servizio di telefonia satellitare; il wi-fi è accessibile quando la barca è ancorata nelle isole principali. Il voltaggio è di 110 e 220 volts/60 Hz


 

11° Giorno: GALAPAGOS / BALTRA o SAN CRISTOBAL/ GUAYAQUIL   (B/-/-) 
Dopo l'ultima attività prevista nell'itinerario, ci si trasferisce in aeroporto a Baltra o San Cristobal per imbarcarci sul volo diretto a Guayaquil. All'arrivo, incontro con i'assistente locale e trasferimento all'albergo prenotato, l'hotel Oro Verde ***** o similare. Cena libera

12° Giorno: GUAYAQUIL / ITALIA   (B/-/-) 
In giornata trasferimento in tempo utile per l'imbarco sul volo di linea intercontinentale per il rientro in Italia (l'arrivo nell'aeroporto prescelto è previsto il giorno successivo. Pernottamento a bordo).

LEGGENDA PASTI: B= Colazione; L= Pranzo;  D= Cena

CALENDARIO PARTENZE (garantite con minimo 2 partecipanti)
Ricercate la vostra data alla voce "Quando vuoi partire?" La data indicata si riferisce al giorno di arrivo a Quito.

Quota individuale di partecipazione in TOUR DI GRUPPO con partenza minimo 2 partecipanti:
soggiorno in camera doppia (escluso volo): Euro 4357
soggiorno in camera singola (escluso volo): Euro 6425

Supplementi individuali: Possibilità di soggiorno sulla motonave in Junior Suite o Balcony Suite 

Novità! La polizza medica inclusa nel pacchetto viaggio prevede la copertura viaggio COVID. Per la polizza annullamento, possibilità di integrare la copertura prevista inserendo l'estensione pandemia. Quotazione su richiesta.
 Assicurazione Top per rimborso del viaggio in caso di annullamento (facoltativa): da Euro 196

 Voli internazionali: Non obblighiamo all'acquisto del biglietto aereo. E' possibile, comunque, richiederci di includerli nel programma. La quotazione sarà indicata in base alla migliore tariffa aerea disponibile al momento della richiesta.

 I prezzi indicati sono stati calcolati utilizzando i seguenti parametri: il cambio di riferimento applicato Euro/USD è pari a 1 Euro = 1,17 USD Nessuna variazione di prezzo interverrà per oscillazioni valutarie contenute fino al 3%; se l'oscillazione dovesse essere superiore al 3% la quota sarà adeguata. L’eventuale adeguamento sarà calcolato entro 21 giorni prima della partenza. Nessuna variazione sarà applicata nei 20 giorni che precedono la partenza.